Back to Top
itenfrderu
 
 

 

La Bottega del Sabotier
quando si entra dentro sembra di tornare indietro nel tempo... camminando tra utensili realizzati con tronchi secolari e i suoni armoniosi emessi dagli attrezzi che scolpiscono e intagliano il legno e man mano prendono forma le creazioni, un ambiente antico e rustico contornato da splendidi profumi di natura derivanti dell'essenze dei vari tipi di legni che il Sabotier prepara e intaglia.

 

L'Atelier del Cordonnier
un luogo antico contraddistinto da note armoniose che si espandono mentre le mani dell'artista suonano melodie tagliando e cucendo i vari manufatti artigianali, vedere il Cordonnier che con la maestria delle sue mani realizza creazioni uniche ed esclusive, anticandole con frutta, verdura, vinacce in un insieme di colori e profumi che rendono l'ambiente circostante infinito; sembra quasi di vivere dentro ad un racconto d'altri tempi.

 

 

La Maison del Bottier
un luogo antico, appena superate la soglia d'ingresso si entra in ambiente ricco di natura, cultura, arte e tradizione; ci si muove tra attrezzi in legno e ferro battuto, tra tronchi trasformati dallo stesso Bottier in utensili per lavorare per finire immersi dalle creazioni di scarpe fatte mano come secoli fa. Osservare l'artista artigiano che si prepara le colle, poi il filo per cucire le suole intrecciando filati di canapa e di lino, peciandoli con la verdura e infine creando gli aghi per cucire le suole delle proprie creazioni con le setole di cinghiale.
Quando si esce dalla bottega sembra di essere passati da una realtà letteraria storica alla realtà moderna, un viaggio che ti colpisce nel tuo profondo e ti lascia senza parole.

 

 

 

 

 Quando si crea qualcosa dal niente, solo con le proprie mani è la miglior definizione di aver creato un Opera d'Arte 

L'artista

Davide Pastore